Il Giardino Eterno: Staglieno

…l’ultima visita fu quella al Cimitero di cui continuerò a ricordarmi quando mi sarò dimenticato dei palazzi…

Mark Twain

Il cimitero monumentale di Staglieno, inaugurato nel 1851, conosciuto in tutto il mondo per i monumenti e le personalità qui sepolte, offre al visitatore, anche frettoloso, diverse chiavi di lettura, su cui volentieri costruisco itinerari. Ne cito alcune: la Genova dei morti e la Genova dei vivi, uno sviluppo parallelo e contemporaneo; i cimiteri acattolici, le loro iconografie e le loro storie; il risorgimento, la grande guerra e la liberazione: le loro tracce all’interno delle zone ad esse dedicate del camposanto; la borghesia genovese e la sua rappresentazione iconografica, con un occhio particolare alla moda dell’800.

StampaEmail

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.