Genova e la materia

…dopo aver lasciato Genova, una città tutta di marmo, con dei giardini colmi di rose. Una bellezza che strazia l'anima... Gustave Flaubert

Genova presenta, nel suo centro storico, un considerevole numero di manufatti artistici ben visibili a chi passeggia per i vicoli del suo centro storico, quali sovrapporta, edicole e facciate dipinte. Marmo, ardesia, pietra di promontorio, vetro, ferro battuto, acciaio e cemento.
Considerando come punto d'arrivo la piazza San Lorenzo con il Duomo, a seconda del tempo a disposizione, si scende la collina di Castello (da Santa Maria di Castello a San Giorgio, lungo Via dei Giustiniani) fino a Palazzo San Giorgio, o la salita Santa Caterina attraversando la zona della Maddalena e Soziglia.
Entrambi gli itinerari propongono scorci e scoperte architettoniche sorprendenti, sovrapposizioni di stile e compresenze affascinanti di antico e moderno.

StampaEmail

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.